Scrub, peeling, esfoliazione, indispensabili per la nostra pelle.Bellezza 

Scrub, peeling, esfoliazione, indispensabili per la nostra pelle.

Sono tanti i segreti per avere una pelle splendente e levigata, ma fondamentalmente i principali sono tre: detergere, esfoliare e idratare. Questi gesti se ripetuti quotidianamente ci aiutano a preservare la pelle da smog e agenti atmosferici.

Mentre la detersione e l’idratazione vengono effettuate quasi automaticamente, o almeno una volta al giorno, lo scrub viene spesso rimandato e fatto raramente . Purtroppo le cellule morte si accumulano creando una pellicola organica , che impedisce al derma di respirare, causando colore spento tendente al grigiastro, asfittico. Con l’esfoliazione si vanno ad eliminare le cellule morte stimolando il rinnovamento cellulare e la produzione di collage. La pelle pertanto sarà ossigenata, rimpolpata e le rughe rallenteranno la loro comparsa. Bello vero?

E quale momento migliore se non prima dell’esposizione al sole? E’ fondamentale effettuare uno scrub profondo prima dell’estate per avere una abbronzatura uniforme , ma anche durante tutto il periodo di esposizione solare per evitare la secchezza della pelle ed ingrigimento. La pelle infatti aumenta la produzione di melanociti, le cellule deputate alla produzione di melanina, e si ispessisce. Inoltre cloro, sudore, temperature elevate, causano un aumento di cellule morte, con conseguente pelle secca.

Pertanto la parola d’Ordine con l’arrivo dell’estate è esfoliare. Il prodotto da noi maggiormente consigliato a tal fine , tra i tanti che potete trovare in commercio,  è lo scrub effettuato in Hammami con il sapone nero ed il guanto apposito. Il sapone nero fa venire la pelle morta in superficie, e strofinando poi la pelle con il massa viene completamente asportata.

Risultati miracolosi garantiti.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento