Sei qui
Il potere della mente e la guarigione emotiva Olismo 

Il potere della mente e la guarigione emotiva

Nel mio lavoro di psicologa, che svolgo da più di trent’anni, mi occupo di una serie di aspetti che riguardano il modo di gestire le emozioni per ottenere un buon equilibrio personale, debellando ansia ed insicurezze, e per avere più successo e soddisfazione nella vita.

Conosciamo bene tutti l’alto livello di stress e tensione a cui si è sottoposti quotidianamente, per i problemi legati al lavoro, alla famiglia, alle relazioni, per non parlare dell’ insoddisfazione che possiamo provare per aspetti di noi stessi, fisici o psicologici.  

Il mio approccio è lavorare con la persona per scoprire l’origine dei problemi e fare insieme un percorso di crescita che porta alla scoperta di nuove risorse e potenzialità lasciando alle spalle dubbi ed insicurezze. Per favorire questo processo sono molto utili i rimedi naturali, uso molto i Fiori di Bach, straordinari per raggiungere l’equilibrio emotivo desiderato, sia che si tratti di ridurre uno stato di ansia e tensione, sia che si voglia trovare più motivazione e sicurezza in se stessi. Utilizzo anche delle tecniche di riequilibrio emozionale che sono semplici ed efficaci, e in breve tempo rendono la persona veramente artefice dei propri cambiamenti.

Un altro aspetto molto interessante a cui mi sto dedicando da parecchi anni riguarda inoltre il lavoro sulla parte subconscia della mente attraverso tecniche di rilassamento e ipnosi.

Come molti sanno, noi utilizziamo una parte soltanto delle potenzialità della nostra mente, forse un 15%, legate all’emisfero sinistro e alle capacita logiche e analitiche che lo caratterizzano. Ma la parte maggioritaria della attività mentale , quella infinitamente più ricca e affascinante, è legata all’emisfero destro e al subconscio. Esistono delle modalità specifiche per accedere alla mente subconscia in uno stato di rilassamento profondo dove, opportunamente guidati, possiamo trovare delle risposte a stati di disagio e/o problematiche della vita che desideriamo risolvere. Come psicoterapeuta utilizzo queste tecniche con persone che mi portano problemi di ansia, fobie, stati di profonda insicurezza spesso legati a scarsa autostima. Nelle situazioni più comuni della vita queste modalità possono essere utilizzate ad esempio quando una persona razionalmente vuole dimagrire, o magari smettere di fumare, ma non riesce, perché subisce una sorta di auto sabotaggio emotivo ad opera della parte subconscia. Allora andiamo a vedere il perché lavorando sulle emozioni profonde che ci boicottano. Le parti di noi stessi cominciano a collaborare per il raggiungimento dell’obiettivo desiderato, e sappiamo di potere accedere a conoscenze e a risorse davvero importanti per migliorare noi stessi e la nostra vita. Si diventa più consapevoli di se stessi, dei modelli di reazione emotiva e delle credenze che  ci impediscono di cambiare e di raggiungere i nostri obiettivi in connessione con il nostro autentico Sé.

Alle volte è utile anche usare tecniche di regressione a periodi precoci della vita o addirittura cercare in una vita passata l’origine dei problemi. Per concludere, la cosa importante che vorrei sottolineare è che l’essere umano ha dentro di sé enormi potenzialità di cambiamento e auto guarigione, e che  la figura del terapeuta costituisce una guida per un tratto del percorso, in una relazione di confronto reale dove il desiderio di migliorarsi, l’impegno e la capacità  di mettersi in gioco fanno la differenza.

Nel mio lavoro la relazione è alla base della trasformazione, ed è stato così anche per me, nel rapporto con le persone con cui ho lavorato ho imparato tantissimo e sono loro estremamente grata per quanto hanno arricchito di significati e di affetti la mia vita……

Altri articoli interessanti