Il calendario della bellezzaBellezza 

Il calendario della bellezza

Bellezza per una donna significa sacrifico e tempo a disposizione. E siccome il tempo per noi donne non è mai abbastanza, si rende necessario fare una programmazione mirata, scegliendo per ogni mese il trattamento giusto da eseguire.

Che si tratti di cellulite, rinnovo cellulare, cura del viso, poco importa: il migliore risultato possibile si conquista scegliendo il momento giusto! O meglio il mese più adatto!

Per questo motivo vogliamo darvi alcune indicazioni sui trattamenti da eseguire mese per mese, aiutandovi nella programmazione della vostra agenda della BELLEZZA.

OTTOBRE: peeling viso e corpo

OTTOBRE: peeling viso e corpo

Ormai le vacanze (purtroppo) sono un ricordo lontano, ma la nostra pelle è stata esposta al sole e si è seccata, l’abbronzatura è svanita ed ha lasciato il posto ad un colorito grigio, in tinta con il,cielo di questo periodo. Ed allora, come succede per  i serpenti, necessitiamo di un cambio pelle , di eliminare tutte le cellule morte, riassotigliare lo strato corneo.

Cosa fare: consigliata ogni forma di scrub e peeling, e trattamenti viso con acidi della frutta . Noi vi consigliamo di provare il favoloso ed unico peeling in hammam con sapone nero. Unico ed eccezionale.

NOVEMBRE: eliminiamo definitivamente i peli con il laser a DIODO

Novembre: eliminiamo definitivamente i peli con il laser a diodo

Per liberarsi una volta per tutte dei peli consigliamo di iniziare in questa stagione i trattamenti ed arriverete all’inizio dell’estate pronte per indossare il bikini più minimal.

Cosa fare: LASER DIODO

I macchinari oggi sono efficaci anche su pelli scure e minimizzano il dolore grazie ad un sistema di raffreddamento integrato. Dopo ogni seduta si perde il 25% dei peli.

DICEMBRE: fatti bella per le feste

dicembre: fatti bella per le feste

È il mese in cui si registra una forte impennata dei trattamenti viso: i filler si appendono sugli alberi di Natale al posto delle luci…

E via libera dunque a trattamenti estetici con macchinari per lifting non invasi e ritocchino dal medico estetico.

Cosa fare: per trattamenti non invasivi ma di grande effetto consigliamo veicolatori transdermici con acido ialuronico per nutrire la pelle in profondità , trattamenti di radiofrequenza abbinati a ossigeno terapia.

GENNAIO: rimedia alle abbuffate

gennaio: rimedia alle abbuffate

Chi è senza peccati di gola scagli la prima pietra… abbandoniamo i sensi di colpa, iscriviamoci in palestra e pensiamo a come depurarci.

Probabilmente se abbiamo partecipato a cene e pranzi con amici, colleghi, familiari, abbiamo un pochino esagerato. Il nostro fegato ha bisogno di essere depurato, di espellere,le tossine, non solo per un motivo di forma fisica, ma anche e soprattutto per la nostra salute e per non rischiare di prenderci ogni tipo di virus in circolazione.

Cosa fare: un trattamento tao studiato appositamente per la depurazione. Bagno turco, oleazione corpo con olio essenziale alla lavanda, applicazione di fanghi ed argille, massaggi con scaglie di Aleppo in hammam.

FEBBRAIO: gioca d’anticipo contro la cellulite

febbraio: gioca d'anticipo contro la celluliteÈ l’inestetismo più odiato dalle donne. Per arrivare in primavera-estate toniche e asciutte bisogna però iniziare in questo mese altrimenti si rischia di perdere il treno…inoltre questo risulta essere il periodo migliore perché per chi soffre di cellulite sarebbe ottima abitudine indossare calze a compressione graduata, preferibile quindi farlo con il freddo.

Consigli: fanghi, bendaggi, cupping, linfodrenaggio, pressoterapia.

MARZO: gambe perfette

marzo: gambe perfetteÈ il sogno di ogni donna potersi sedere accavallando le gambe come Sharon Stone in BASIC INSTICT.

Per poterci liberare di calze e collant felicemente , dobbiamo liberare le nostre gambe da quelle odiose ragnatele provocate dai capillari .

Cosa fare: la fleboterapia rigenerativa tridimensionale. Non si limita a cancellare le manifestazioni visibili, ma punta a risolvere il problema venoso. La TRAP prevede di iniettare in tutti i vasi visibili una soluzione rigenerante che contiene salivato di sodio al 2 o al 10 %

APRILE: prepariamo la pelle al sole

Finalmente usciamo dal letargo. I primi raggi di sole ci illuminano il viso e con grande tristezza ,togliendo il fondotinta , notiamo che la nostra pelle è opaca, grigia, asfittica.

Cosa fare: indispensabile una pulizia della pelle con ultrasuoni. Il trattamento parte con una profonda esfoliazione, che rimuove delicatamente le cellule dallo strato corneo, riducendo lo spessore cutaneo e aumentando la permeabilità tissutale.

MAGGIO: togli dalla pancia e metti sui glutei

maggio: togli dalla pancia e metti sui glutei

Oltre a fare addominali e squat servono anche armi da guerra!

Il lipofilling è una vera e propria arma di distruzione di massa: toglie il grasso dove abbonda per riposizionarlo dove manca. Per chi non desidera punti di sutura esistono tecniche altrettanto efficaci ma non invasive.

Cosa fare: utilizzo del metodo wellting. Sedute maxi per risultati maxi. Nella stessa seduta si drenano i liquidi, si effettua lo shock termico , si eseguono trattamenti con ultrasuoni con funzioni lipolitiche su addome e di tonificazione sui glutei; poi si drena nuovamente con massaggi o pressoterapia. Risultati sorprendenti in pochissime sedute.

GIUGNO: Pensa al décolleté

giugno: Pensa al décolleté

Voglia di scollature, di canottiere in palestra o per le passeggiate al sole, di abiti leggeri.

Cosa fare: HIFU. Il décolleté è una zona delicata e sensibile. Necessita di trattamenti che ringiovaniscano la pelle e ne correggano gli inestetismi cutanei, migliorando l’idratazione , lo spessore, con un effetto lifting.

 

LUGLIO: remise en forme totale prima delle vacanze

luglio: remise en forme totale prima delle vacanze

Prima della vacanza al mare la donna necessità di tante piccole cose. È il mese in cui tralasciamo i trattamenti più importanti per dedicarci all’estetica base come manicure, pedicure, epilazioni.

Consigli: mani e piedi in primo piano per cui dedichiamo loro del tempo anche a casa con pediluvi e burri nutrienti per evitare secchezze poco piacevoli alla vista ed al tatto. Anche sul corpo non devono mancare protezioni solari adeguate e olii a go go post doccia.

Parola d’ordine IDRATARE

AGOSTO: mantieni i benefici della vitamina D e delle vacanze

agosto: mantieni i benefici della vitamina D e delle vacanze

Oziamo al sole, respiriamo iodio, facciamo bagni e al rientro in città ci vediamo più belle, più sane, più in forma, con i capelli splendenti. Vorremmo vederci così ancora per un po’ mantenendo i benefici della vacanza.

Consigli: abbonati alla RADIOFREQUENZA!

Gli effetti elettrotermici delle onde elettromagnetiche veicolate tramite un manipolo passato sulle zone interessate, sono in grado di distruggere gli accumuli adiposi, contrastare il ristagno dei liquidi, attenuare le rughe, aumentare la produzione di collagene e fibroblasti.

La radiofrequenza garantisce alla pelle un effetto lifting istantaneo, migliora la circolazione cutanea, favorisce l’eliminazione di tossine.

SETTEMBRE: un viaggio verso oriente per ripartire carichi di energia

settembre: un viaggio verso oriente per ripartire carichi di energia

Ci siamo dedicati per 11 mesi al nostro corpo, abbiamo dato il meglio di noi per essere in forma sul bagnasciuga e nelle foto per i social. È arrivato il momento di dedicarci puri momenti di benessere per fare il pieno di energia e riprendere il lavoro a bomba!!

Prendiamo spunto dagli orientali che sono più vicini rispetto a noi a tutte quelle tecniche di rilassamento e di equilibrio energetico.

Cosa fare: trattamenti di riflessologia plantare, trattamenti ayurvedici, shirodara, hot stone massage, cupping. Prendiamoci cura di noi stessi e facciamoci coccolare, c’è lo meritiamo!

Altri articoli interessanti

Lascia un commento