Classifica dei migliori Hammam in Italia e a MarrakechBenessere 

Classifica dei migliori Hammam in Italia e a Marrakech

Come afferma Sherazade in “La mille e una notte”, una città per essere una vera città, deve avere un grande hammam, luogo di incontro e di relax, di svago, e di uso sociale nel tempo libero.

E da questa affermazione io vorrei partire per proporvi i migliori hammam del nord Italia e selezionarne due tra i tantissimi presenti nella capitale per eccellenza in fatto di hammam: Marrakech.

A mio avviso per essere un vero hammam e non una sorta di riproduzione stile “Gardaland” questo luogo magico deve trarre l’ispirazione da un amore sincero e profondo verso questa antica tradizione. Quello che io ho sempre sentito nei miei innumerevoli viaggi verso il Marocco, è un desiderio profondo di riportare a casa mia tutte quelle tradizioni, ritualità, colori e profumi tipici di questo splendido paese macrebino. Ed è per questo motivo che ad Hammami tutto arriva direttamente da Marrakech: sapone nero, rassoul, guanti kassa ,oli di argan, oli essenziali, tè verde alla menta, vassoi, porte, lampadari, teli, cuscini, cestini, vasi… Il personale marocchino logicamente non deve mancare.

Alla luce di tutto quanto premesso i veri hammam che ho avuto modo di apprezzare per tipicità e professionalità in Italia sono:

LA MAISON ARABE ad Alba, LE SPA BERBERE a Monza, MAMIWATA a Pavia.

LA MAISON ARABE è nel cuore di Alba, nei locali che un tempo furono i magazzini del sale, l’hammam Maison Arabe crea un perfetto incontro tra la cultura orientale e quella occidentale, tradizione e modernità. “Andare all’hammam è un momento di fuga, un dolce rifugio, un luogo in cui il tempo pare rallentare fino quasi a fermarsi… dove farsi coccolare per riprendere possesso del proprio corpo e della propria anima.

LE SPA BERBERE è un’ Oasi dove si fondono armoniosamente natura, scienza, esperienza, materiali originali, design, architetture che sentono essenziale ricchezza del mare, della terra, del cielo.
Uno Spazio speciale dove abbandonarsi al relax, al piacere di prendersi cura di sé, dove tecniche, competenze e prodotti di pregio regalano risultati visibili. Il Luogo perfetto dove respirare una profonda sensazione di benessere e bellezza, dentro.

MAMIWATA Per immergersi nella magica atmosfera dell’hammam non è necessario recarsi in oriente: una seduta all’hammam è un’esperienza che regala emozioni intense. Mamiwata offre uno spazio in cui ti potrai rilassare e ritemprare tra le calde profumate acque di quello che non è semplicemente un bagno, ma un vero e proprio rito di purificazione del corpo e della mente.

Per quanto riguarda gli hammam di Marrakech, nonostante io ne abbia provati veramente tanti dai più famosi ai meno conosciuti, non ho difficoltà ad indicarvene due, scelti soprattutto per l’originalità del rito effetto all’interno dell’hammam.

Il primo che vorrei segnalare è le PALAIS RHOUL SPA nella zona Le Palmerie di Marrakech. Ho selezionato questo perché è l’unico in cui ho trovato il metodo antico effettuato stando sdraiati o seduti sul pavimento. Che siate da soli o in più persone, ad effettuare il rituale è un uomo unico, molto robusto ed alto che indosserà soltanto uno slip. Il trattamento che esegue dopo il peeling è un tradizionale massaggio “tonificante”, eseguito con una serie di torsioni e stiramenti guidati con mani e piedi.

Lui si aiuta prendendo la forza da respirazioni molto profonde che esegue emettendo dei tipo fischi; veramente molto particolare. Chi l’ha provato ne è uscito provato ma con un senso di benessere infinito. Dopo un’ora e mezza circa in hammam esci e sei costretto a buttarti in una piscina ghiacciata. I primi secondi da panico ma poi ti senti resuscitato su un altro pianeta.

Il secondo è il KSAR CHAR BAGH. E’ bellissimo a livello architettonico, è l’unico che io abbia visto con dei lastroni a forma esagonale tutti in marmo rosso. Ma la cosa più eccezionale e rara è la ragazza marocchina che mentre effettua lo scrub con il sapone nero canta in arabo. E’ una canzone struggente, racconta di una storia d’amore tipo la nostra Giulietta e Romeo. E’ da pelle d’oca ed io non mi vergogno a dire che tutte le volte che ci vado piango dall’emozione.

Sia il Palais Rhoul che il Ksar Char Bagh , ci tengo a puntualizzarlo, non sono propriamente economici, ma vi assicuro che ne vale la pena.

Spero di essere riuscita a trasmettervi la mia passione e farvi venire la voglia di provare un bel hammam in Italia o in Marocco. A presto.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento