Il Barefooting ed i molteplici benefici di una semplice passeggiataBenessere 

Il Barefooting ed i molteplici benefici di una semplice passeggiata

Appena ci è possibile ci togliamo le scarpe e corriamo o camminiamo scalzi su erba  o spiaggia. Ma quanto è bello e salutare?

Questa tecnica ha un nome “barefooting” ed è appunto l’usanza di camminare o correre scalzi. In alcuni paesi come la Thailandia e India, è una filosofia di vita, ed è obbligatorio essere scalzi anche quando entri in un negozio. All ‘inizio appare molto strano, ma poi ti ci abitui e non vorresti più indossare alcuna calzatura. Infatti oltre ad essere una filosofia di vita , aiuta la postura, migliora l’equilibrio, ridona la giusta sensibilità alla pianta del piede e regala un costante e piacevolissimo massaggio plantare.

Camminare aiuta ad essere più creativi: farlo in un contesto rilassante può aumentare le funzioni cognitive fino al 50%, sprigiona e d’ordine è riduce i livelli di cortisolo, per cui è più facile per il cervello rilassarsi e pensare positivo.

Camminare è un’azione a cui siamo abituati già da piccoli e che risulta fondamentale per il metabolismo e la psiche. Uno studio pubblicato dalla American Heart Association conferma che la camminata e la corsa coinvolgano gli stessi gruppi muscolari. Non da sottovalutare che una costante attività fisica di questo tipo aiuto ad allungare la vita , essendo preventiva di varie patologie.

Pertanto anche per i più pigri consigliamo di fare un minimo sforzo e godersi L’immenso piacere di una favolosa camminata, importantissima anche per l’apporto di vitamina D.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento